La Partita della Stella

E’ stata un bella serata quella di ieri sera al PalaPanini di Modena. E’ stata la serata dell’esordio della Nazionale Cantanti versione Hip Hop, non certamente per differenziarsi dalla Nazionale “maggiore” ma proprio per dare attraverso il contributo dei giovani rapper, ancora più continuità ad un’Associazione che da 35 anni gioca a calcio per la solidarietà. Quindi più partecipazioni ad eventi, più facce, più coinvolgimento dei fan dei generi musicali più diversi … Più soldi! Con la partita di ieri sera sono stati incassati 24.000 euro per il Caritas Baby Hospital di Betlemme. Il pubblico è più che raddoppiato rispetto all’anno precedente. Ci prendiamo la nostra parte di soddisfazione per lo sforzo profuso in questo evento. Se la prende Emiliano Pepe, capitano ed allenatore in campo che ha coinvolto amici rapper come Roofio dei  Two Fingerz Shade in questa nuova avventura di sport e solidarietà. Se la prende anche Marco Filadelfia che con i suoi 18 anni anni ha dimostrato una grande maturità sia nel suo progetto artistico che nello stare in campo. Se la prende il giovane cantautore empolese Andrea Maestrelli che con l’hip hop non c’entra un granché ma che in porta non teme nessuno e soprattutto ha un cuore grande come un Palasport. La sua parte di soddisfazione se l’è presa anche Moreno la nostra punta di diamante in campo e fuori, e non solo per i due tunnel al campione del mondo Gianluca Zambrotta o per i 6 goal segnati ma per la volontà costante di esserci sempre. Rivivere nella memoria il suo essere avvolto da bambini che gli danno il 5 o gli chiedono selfie ed autografi non appena esce dal rettangolo di gioco è la nostra più grande soddisfazione: significa che siamo in mezzo alla gente che ricambia l’affetto che abbiamo per la loro generosità.

Soddisfazione anche per lo spettacolo che abbiamo offerto giocando con una squadra che vedeva i campioni del mondo Gianluca Zambrotta Marco Barone tra gli avversari del Galvani Team che ci hanno sconfitto solo ai rigori dopo che Luca Toni in tenuta da passeggio ha calciato la palla sul portiere.

Soddisfatti per la vittoria contro i giornalisti si Sky Sport 24 Rock No war per il terzo posto. Gli amici del Bovo hanno vinto la finale ma ciò che veramente conta è che abbia vinto la solidarietà.

Soddisfatti per il clima che si crea ogni volta nello spogliatoio con tutto lo staff Ronny Ferretti, Giuliano Bruschi, Claudio Naldi e le torte al cioccolato di sua moglie, il massaggiatore dei miracoli Giuliano Sacchi che ha sistemato Moreno e rimesso in piedi Emiliano prima del secondo incontro, Francesco Toscani e le sue splendide foto …

E poi il nostro speaker Gigi Zini che crea quella magia dell’ingresso in campo della nostra squadra vicino alla panchina con  Massimo Bettalico, Enrico Garnero, tutti con lo stesso slancio nell’esserci. Un grazie vero a La Pina Dee Jay che ci sta seguendo con grande generosità nelle nostre trasferte.

Un grazie doveroso a Stefano Prampolini e a Valentina Lanzilli  per l’assistenza costante ad ogni nostra necessità nell’organizzazione di quest’evento e al Comune di Modena  che ha partecipato in modo così attivo all’organizzazione.

Un sentito buon anno a tutti! Che sia pieno di pace dentro e fuori ciascuno di voi!

Michele Michelazzo

 

 

 

 

Eventi recenti

26 Marzo 2017 - Ore 15
...
6 Dicembre 2016 - Ore 15
...
domenica 13 novembre - Stadio Colavolpe - Terracina
...